Terza auto in fiamme in un mese: il caso di Sogliano Cavour

Con la Fiat Multipla in fiamme nella notte in piazza della Repubblica, salgono gli episodi nel piccolo comune nell'entroterra salentino. Sul posto i vigili del fuoco di Maglie e gli agenti di polizia di Galatina

Foto di repertorio.

SOGLIANO CAVOUR – E sono tre. Con la Fiat Multipla andata a fuoco nella notte, si presenta un nuovo caso di veicolo in fiamme nel piccolo comune di Sogliano Cavour nell'arco di appena trenta giorni.

L’auto è stata parzialmente avvolta dalle fiamme, ma è comunque irrecuperabile. Di proprietà di operai, era parcheggiata in piazza della Repubblica, nel pieno centro del paese.

Il rogo s’è sviluppato intorno all’una e mezzo di notte. Per spegnere le fiamme sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Maglie. Mentre per le indagini si sono recati gli agenti di polizia del vicino commissariato di Galatina. I poliziotti di una volante ha svolto un primo sopralluogo, ma ritorneranno in mattinata per osservare meglio la zona alla luce del giorno e cercare videocamere funzionati che abbiano possibilmente immortalato qualcosa.

Proprio come accaduto fra il 4 e il 5 marzo, quando ad andare a fuoco è stata l’Audi A6 intestata a un uomo, ma usata solitamente dal figlio. In quel caso, era stato proprio un occhio elettronico a riprendere la sagoma dell’attentatore. Molto più recente, e cioè risalente alla notte fra il 29 e il 30 marzo, è un altro episodio, ai danni della Fiat Palio di un impiegato civile della forestale. Anche in quel frangente, un atto doloso: i carabinieri, al momento del sopralluogo, hanno trovato una bottiglia con residui di liquido infiammabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due episodi dietro ai quali vi è palesemente la mano dell’uomo e un terzo, quest’ultimo, riguardante la Multipla, in cui però non sono stati trovati elementi particolari, tanto che per i vigili del fuoco l’origine resta incerta. Gli agenti del commissariato stanno indagando e sebbene al momento non sembri sussistere una correlazione fra questo fatto e quelli che l’hanno preceduto, rimane inquietante l’escalation di incendi di autovetture in un comune che conta poco più di 4mila anime.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Calimera: medico di base colpisce con calci e pugni un 87enne

  • Nel Salento 54 casi nei due ultimi giorni. Nessuno attribuito capoluogo

  • “Il mostro è arrivato dentro casa”: La Fontanella, sono 31 i contagiati

  • Doppia tragedia: 70enne si lancia nel vuoto. Una donna cade durante le pulizie

  • Alla vista degli agenti, si “rifugia” in mare con la bici: multa al ciclista nuotatore

  • Epidemia da Covid-19: cinque decessi in provincia di Lecce, 18 nuovi casi

Torna su
LeccePrima è in caricamento