Sorpreso dopo due effrazioni: nel suo bottino anche un drone e videogiochi

Un 35enne di Racale è stato fermato dai carabinieri e dal personale di un istituto di vigilanza: nottetempo si era introdotto in abitazioni di Torre Suda

Foto di repertorio.

RACALE – C’era anche un drone nel suo bottino, oltre a videogiochi e un’affettatrice, racimolato dopo le incursioni in due abitazioni estive a Torre Suda, in contrada Mameli. Ma non è stata certo la prima volta per Davide Rizzo, 35enne di Racale: nella perquisizione seguita al suo fermo, infatti, è stato ritrovato un impianto audio che era stato rubato nel corso di un furto avvenuto il 4 febbraio, sempre nella marina.

È stato il personale di vigilanza notturna, intono all’una, dopo aver notato i segni di effrazione sulle finestre di due case - appartenenti una ad un 42enne e l’altra ad un 77enne - a sollecitare l’intervento dei carabinieri della compagnia di Casarano, intervenuta poi sul posto con la propria sezione radiomobile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è stato fermato dai militari e dal personale privato e ristretto agli arresti domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria: deve rispondere di furto in abitazione e ricettazione. La refurtiva, invece, è stata restituita ai legittimi proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento