rotate-mobile
Cronaca Santa Cesarea Terme

Sorpresi a spacciare in discoteca, due gli arresti e altrettante denunce

La scorsa notte, i carabinieri della Compagnia di Maglie, nel corso di un attività finalizzata a prevenire e reprimere i reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato, in flagranza di reato due persone a Santa Cesarea Terme. Il primo A. I., 21enne della provincia di Bari, già noto, sorpreso a spacciare all’interno della discoteca Guendalina.

LECCE – La scorsa notte, i carabinieri della Compagnia di Maglie, nel corso di un attività finalizzata a prevenire e reprimere i reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato, in flagranza di reato due persone a Santa Cesarea Terme (LE.

Il primo A. I., 21enne della provincia di Bari, già noto, sorpreso a spacciare all’interno della discoteca Guendalina. Aveva con sé cinque involucri contenenti stupefacente tipo mdma per circa due grammi e cinque involucri con della cocaina per un grammo e mezzo, oltre ad una decina di grammi di hashish. La droga è stata sequestrata e l’uomo, nonostante avesse cercato di divincolarsi per fuggire, opponendo resistenza ai militari operanti, è stato bloccato e condotto nella casa circondariale di Lecce.

Il secondo F.A.D. 24enne della provincia di Brindisi, è stato sorpreso mentre cedeva della cocaina ad un giovane. L’immediata perquisizione ha consentito ai carabinieri di trovare di una dose di cocaina ed una dose di mdma, sottoposte a sequestro. Nel corso dell’identificazione ha fornito false generalità, ed è stato denunciato anche per questo reato, mentre, in relazione allo spaccio di droga è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Due ragazzi della provincia di Bari sono stati denunciati: G.M. 22enne, trovato in possesso di diciannove involucri di speed per circa sette grammi; V.F., 18enne, che aveva tredici involucri di hashish. La droga è stata sequestrata. Altri due giovani sono stati segnalati alle competenti prefetture per uso non terapeutico sostanze stupefacenti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a spacciare in discoteca, due gli arresti e altrettante denunce

LeccePrima è in caricamento