Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Sorpresi in giro nonostante gli arresti domiciliari, scattano due denunce

In questi giorni festivi i carabinieri hanno intensificato i controlli. In due casi è scattato il deferimento per il reato di evasione

LECCE – In questi giorni di vacanza pasquali si sono intensificati i controlli dei carabinieri del comando provinciale di Lecce nei confronti delle persone sottoposte a misure cautelari o di altro tipo. Non tutti hanno resistito alla voglia di trascorrere fuori dal proprio domicilio le feste.

I militari della stazione di Lecce hanno denunciato per evasione un 47enne sottoposto agli arresti domiciliari in una comunità del centro cittadino. Il giorno di Pasqua l’uomo si è allontanato arbitrariamente dalla struttura.

Ieri pomeriggio sono stati i carabinieri di Martano a denunciare per evasione un 58enne del luogo sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, sorpreso durante un controllo fuori dalla stessa in compagnia di altre persone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi in giro nonostante gli arresti domiciliari, scattano due denunce

LeccePrima è in caricamento