Sorpreso a masturbarsi in piazza, denunciato un 28enne. Sarà espulso

Un uomo di origine indiane è stato fermato dagli agenti di polizia in piazza Italia. Il 28enne, per cui era già stato emesso un provvedimento di espulsione, è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico e sottoposto a provvedimento di rimpatrio

LECCE – Ancora un brutto caso di esibizionismo e perversione tra le vie del centro cittadino. Alle prime ore di questa mattina, una volante impegnata nel controllo del territorio, transitando in piazza Italia, ha sorpreso un uomo che, dopo essersi denudato, si masturbava in pubblico.

Gli agenti sono subito intervenuti e, dopo averlo fato rivestire, hanno identificato l’uomo. Si tratta di un indiano di 28 anni, Gurjt Singh, che è risultato non in regola con il permesso di soggiorno. Nei suoi confronti era già stato emesso un provvedimento di espulsione. Il 26enne al termine degli accertamenti è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico e sottoposto a  provvedimento di rimpatrio da parte della divisione immigrazione della questura del capoluogo salentino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

Torna su
LeccePrima è in caricamento