Sorpreso a spacciare marijuana, arrestato senegalese di 24 anni

L'uomo è stato condotto presso gli uffici del commissariato ed identificato in Ousman Sonko, senegalese 24enne domiciliato presso il Centro di accoglienza per richiedenti asilo di Bari-Palese. Arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti è stato trasferito nella casa circondariale di Lecce

GALLIPOLI – E’ stata una lunga e difficile estate per gli abitanti della “città bella”, alle prese con mille problematiche, tra cui lo spaccio di sostanze stupefacenti. Spinto da senso civico, e forse esasperato dal degrado, un uomo ieri notte ha richiesto l’intervento di un equipaggio del commissariato di Gallipoli sulla litoranea per Mancaversa, segnalando l’attività di spaccio a opera di alcuni ragazzi di colore.

Giunti sul posto gli agenti hanno immediatamente notato un uomo di colore chino sulla passerella in legno adiacente alla rete di confine con il Lido San Giovanni, intento a estrarre qualcosa dalla sabbia. Lo straniero si è accorto della presenza dei poliziotti e si è dato alla fuga, ma è stato raggiunto e fermato per essere sottoposto a perquisizione personale. Sotto la sabbia, custoditi in bustine di cellophane, sono stati rinvenuti circa 18 grammi di marijuana, mentre occultati nel calzino del piede destro, il giovane fermato nascondeva 80 Euro in banconote di piccolo taglio.SONKO Ousman-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è stato condotto presso gli uffici del commissariato ed identificato in Ousman Sonko, senegalese 24enne domiciliato presso il Centro di accoglienza per richiedenti asilo di Bari-Palese. Completate le formalità e di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e tradotto presso la casa circondariale di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento