Sorpreso di notte a dormire ubriaco in un'auto rubata, nei guai un 50enne

L'uomo è stato denunciato per ricettazione e guida in stato d'ebbrezza. A Giuggianello un 30enne ha tentato la fuga abbandonando un Ciao

LECCE – Guidava nell’aria frizzante di una notte d’estate capricciosa a bordo di un’auto, una Citroen berlingo. Peccato, però, che la macchina in questione fosse stata rubata poche ore prima tra le vie di Bagnolo del Salento. L’uomo, un 50enne originario di Gallipoli ma residente a Bagnolo, è anche finito tra le braccia dei carabinieri del Norm della compagnia di Maglie, e per lui sono iniziati i guai.

Il 50enne, infatti, è stato sorpreso a dormire all’interno dell’autovettura, ed è stato denunciato all’autorità giudiziaria per ricettazione, guida sotto l'influenza dell'alcool e rifiuto di sottoporsi ai previsti accertamenti. La notte brava dell’uomo si è conclusa in caserma, mentre il veicolo è stato recuperato e restituito al proprietario.

A Giuggianello, invece, i carabinieri della stazione di Muro Leccese hanno sorpreso un 30enne originario del Ghana, A.S., alla guida di un vecchio ciclomotore Ciao della Piaggio, sprovvisto di targa. Dopo aver fermato e parcheggiato il veicolo, ha tentato una precipitosa fuga a piedi per le campagne circostanti, ma è stato tempestivamente inseguito e fermato da un appuntato dei carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 30enne è stato sanzionato per guida con veicolo sprovvisto di assicurazione, circolazione con veicolo sprovvisto di targa, mancanza della carta di circolazione e guida senza patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio nella casa di riposo e il dato dei contagi in Puglia s'impenna

  • Duplice delitto, l’istinto omicida anche in ospedale e la nuova perizia sui bigliettini dell’orrore

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

  • In centinaia ne “La Fabbrica”, piomba la polizia: locale chiuso cinque giorni

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento