Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Scorrano

Sottrasse il portafogli a una paziente in attesa in ospedale, 33enne patteggia

Otto mesi la pena inflitta a un 33nne, fermato dalla stessa vittima dopo i fatti. Il giudice lo ha condannato a 400 euro di multa

LECCE – Nel gennaio del 2017 aveva approfittato della confusione all’interno della sala d’aspetto dell’ospedale di Scorrano per appropriarsi del portafogli dalla borsa di una donna, contenente 80 euro. Per sua sfortuna, però, il furto non era sfuggito alla vittima, che si era immediatamente lanciata all’inseguimento dell’uomo, chiedendo a gran voce aiuto. Il ladro era stato fermato poco dopo dalla donna e da altre persone, restituendo il portafogli. Poi aveva spintonato le persone che lo avevano fermato per darsi alla fuga. Le forze dell’ordine lo avevano poi identificato e denunciato.

Oggi V.T., 33enne di Maglie, ha patteggiato una condanna a otto mesi di reclusione e 400 euro di multa per rapina. Il giudice gli ha concesso i benefici della sospensione condizionale della pena e della non menzione della condanna. Il 33enne è assistito dall’avvocato Lorenzo Rizzello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sottrasse il portafogli a una paziente in attesa in ospedale, 33enne patteggia

LeccePrima è in caricamento