Sottrasse il portafogli a una paziente in attesa in ospedale, 33enne patteggia

Otto mesi la pena inflitta a un 33nne, fermato dalla stessa vittima dopo i fatti. Il giudice lo ha condannato a 400 euro di multa

L'ospedale di Scorrano.

LECCE – Nel gennaio del 2017 aveva approfittato della confusione all’interno della sala d’aspetto dell’ospedale di Scorrano per appropriarsi del portafogli dalla borsa di una donna, contenente 80 euro. Per sua sfortuna, però, il furto non era sfuggito alla vittima, che si era immediatamente lanciata all’inseguimento dell’uomo, chiedendo a gran voce aiuto. Il ladro era stato fermato poco dopo dalla donna e da altre persone, restituendo il portafogli. Poi aveva spintonato le persone che lo avevano fermato per darsi alla fuga. Le forze dell’ordine lo avevano poi identificato e denunciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi V.T., 33enne di Maglie, ha patteggiato una condanna a otto mesi di reclusione e 400 euro di multa per rapina. Il giudice gli ha concesso i benefici della sospensione condizionale della pena e della non menzione della condanna. Il 33enne è assistito dall’avvocato Lorenzo Rizzello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

  • La collisione, la caduta e la barca che affonda. “Sentivo il risucchio dell’elica”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento