"Banda delle spaccate" in azione. Sfonda vetrata del distributore e via con due macchinette

I malviventi hanno preso di mira ancora un'area di servizio, a Veglie, sulla strada che conduce a Leverano, già colpita in passato. Dopo aver mandato in frantumi la lastra di vetro, hanno arraffato due apparecchi, per poi fuggire. Indagano i carabinieri

Il distributore colpito nella notte (Foto di Antonio Quarta)

VEGLIE- Dopo l'episodio di due notti addietro, in un distributore di Novoli, la “banda delle spaccate” è tornata in azione nel nord Salento. Un altro colpo è stato, infatti, messo a segno ai danni dell’area di servizio “Buccarella” di Valerio Buccarella, a Veglie, sulla via provinciale  17, che conduce a Leverano.

I malviventi hanno utilizzato diverse pietre per danneggiare la vetrata della tabaccheria. Una volta all’interno, hanno agito rapidamente, arraffando una macchina cambia soldi e una slot-machine, contenenti denaro ancora in fase di quantificazione. Un danno al quale si sommerà anche il valore della lastra di vetro posta all’ingresso,  crepata in più punti.

Sul posto sono giunti, assieme al proprietario dell’area di servizio, un tempo denominata “Q8”, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina, per seguire i rilievi. La prima fase delle indagini partirà dai filmati delle videocamere di sorveglianza installate nella stazione di rifornimento. Ma preziosi per identificare il mezzo utilizzato dai malviventi, potrebbero rivelarsi anche le registrazioni di altri “occhi elettronici” posti all’esterno di esercizi commerciali dei centri abitati e  lungo le principali strade della zona.

Nell’autunno del 2012, una banda, poi fermata durante il blitz denominato “Break open”, riuscì ad asportare migliaia di stecche di sigarette dalla stessa area di servizio. I componenti dell’organizzazione, autori di una decina di colpi nel nord Salento, furono identificati dagli agenti di polizia della squadra mobile dopo l’ennesimo episodio, perpetrato proprio  a Veglie, nell’attività colpita la scorsa notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Covid-19, venti nuovi positivi in Puglia. Quattro in provincia di Lecce

  • Dall’epidemiologo “supposte di realismo”: al Sud a rischio il 99 per cento dei cittadini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento