Cronaca Galatone / Via XX Settembre

Emergenza “spaccate”: dopo 24 ore ladri in azione in tabaccheria. Comincia a stringersi il cerchio attorno alla banda

I malviventi hanno preso di mira l’ennesima attività commerciale a Galatone. Hanno portato via dei biglietti “gratta&vinci”, dopo aver mandato in frantumi la vetrata della rivendita. Solo la notte precedente, quattro colpi identici nella vicina Nardò

GALATONE – Modalità identiche. E senso di impunità che li ha portati a tornare in azione dopo appena 24 ore. Pochi dubbi, ormai, sul fatto che si tratti della stessa banda: quella che ha messo a segno diversi colpi in pochi giorni nelle due cittadine vicine: Nardò e Galatone. Malviventi nuovamente "al lavoro", poco prima dell’alba, sempre a Galatone.

Una decina di minuti dopo le 4, servendosi di un ciclomotore, i ladri hanno mandato in frantumi la vetrina di una tabaccheria e area di servizio di via XX Settembre, per poi introdursi nel locale. Scena fotocopia dei colpi perpetrati nelle nottate precedenti: l’allarme si è attivato, invadendo la stanza di fumo, mentre i ladri hanno avuto giusto il tempo di impossessarsi dei biglietti “gratta&vinci”. Non è dato ancora sapere quanti ne siano stati portati via: la vittima del furto completerà, in mattinata, l’inventario della merce mancante.

Sul luogo sono intervenuti i carabinieri della stazione di Galatone e i colleghi della compagnia di Gallipoli per eseguire i rilievi e rintracciare eventuali testimoni. Nelle mani dei militari sono già finiti i filmati dei sistemi di videosorveglianza di cui sono dotate sia la rivendita di tabacchi, sia alcune abitazioni ed attività dell’isolato. Dai fotogrammi sono emersi alcuni dettagli, tra i quali il modello del mezzo a due ruote utilizzato per l’ennesima “spaccata” e altre tracce investigative determinanti per stanare i responsabili.

A breve il cerchio potrebbe infatti stringersi attorno alla banda: gli investigatori dell’Arma stanno lavorando incessantemente da giorni, da quando si è assistito all’escalation di colpi ai danni degli esercizi commerciali delle due cittadine. Diversi gli episodi registrati e ora analizzati, alla ricerca di tutti quegli elementi analoghi, che lasciano pensare a un’unica regia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza “spaccate”: dopo 24 ore ladri in azione in tabaccheria. Comincia a stringersi il cerchio attorno alla banda
LeccePrima è in caricamento