Lanciano l’auto rubata contro la tabaccheria: via con soldi e “gratta&vinci”

Spaccata, la scorsa notte, a Taurisano. I malviventi, dopo il colpo, hanno poi dato alle fiamme una Fiat Punto, sottratta poco prima

Foto di repertorio.

TAURISANO  - Spaccata, la notte scorsa, con la Fiat Punto rubata a Melissano: i malviventi lanciano il mezzo sulla vetrina di una tabaccheria a Taurisano e poi  le danno fuoco. L’episodio intorno alle 3 della notte, ai danni della rivendita “De Icco”, in via Eroi d’Italia.

Dopo essere riusciti ad aprirsi un varco, i ladri si sono diretti verso il registratore di cassa, dove hanno arraffato alcune banconote. Ma non è tutto. Dagli scaffali hanno anche recuperato biglietti “gratta&vinci” per un valor ancora in fase di quantificazione, per poi scappare.

La vettura è stata trovata in fiamme, poco dopo, sulla via che conduce a Ruffano dai carabinieri. Questi ultimi hanno avviato le indagini e visionato i filmati delle videocamere di cui è munita la tabaccheria: ad agire in due, con il volto coperto, più un terzo individuo alla guida del veicolo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da malore al volante, fa a tempo ad accostare ma poi muore

  • Un violento scontro fra due veicoli: feriti entrambi i conducenti

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Dopo la confisca, “testa di legno” per ditta in odor di mafia: sigilli a patrimonio dei De Lorenzis

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

  • I pacchi? In casa della postina infedele. E il figlio scovato con la droga

Torna su
LeccePrima è in caricamento