Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Nardò

Spacciavano eroina alle spalle del commissariato

Nardò: denunciati un 37enne ed un 25enne del posto. Sono stati trovati in un garage di via Fanti, non lontano dalla caserma di polizia, con alcune dosi di stupefacente tenute avvolte in carta stagnola

Tre denunce a Nardò, tutte nella stessa giornata, ma in due distinte operazioni. Nel primo caso, alcuni agenti di polizia hanno notato strani movimenti in via Fanti. Movimenti che lasciavano presagire qualcosa di sospetto e proprio alle spalle del commissariato, in prossimità di piazzetta delle Erbe. Gli agenti hanno quindi seguito i due giovani in un garage e qui hanno rinvenuto due grammi e mezzo di eroina. La sostanza era contenuta in tre involucri di carta stagnola. I due soggetti identificati, M.L. DI 37 anni e L.P. DI 25, entrambi di Nardò, probabilmente stavano preparando le dosi da spacciare successivamente ad altri tossicodipendenti. Sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Lecce per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, in concorso tra loro.

Nella centralissima via Roma, invece, gli agenti, durante un posto di blocco, hanno controllato il veicolo di un pregiudicato del posto, P.R. di 29 anni. La perquisizione nell'auto ha consentito di rinvenire e sequestrare un grosso martello, che secondo gli agenti non aveva alcun motivo di trovarsi in quel luogo ed in quelle circostanze. Per questo è stato denunciato per possesso ingiustificato di attrezzi da scasso. Al passeggero che era con lui è invece stato sequestrato uno spinello e per questo è stato segnalato al prefetto di Lecce in qualità di assuntore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciavano eroina alle spalle del commissariato

LeccePrima è in caricamento