Cronaca

Spaccio di cocaina in pieno centro e di eroina, due arresti in poche ore

A Lecce fermato un 49enne in piazza Ludovico Ariosto. A Cursi nei guai un 29enne. In entrambi i casi hanno agito i carabinieri

LECCE – Due arresti per spaccio di stupefacenti sono stati eseguiti dai carabinieri nella giornata di ieri. Un episodio s’è verificato nel pieno centro di Lecce, in serata, dove i carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di Lecce hanno arrestato in flagranza Antonio Peciccia, 49enne, segnalando alla prefettura un acquirente di cocaina, 41enne di Surbo.

PECICCIA.jpg1-2Sono due le dosi di sostanza, per 1 grammo di cocaina, che Peciccia avrebbe consegnato al “cliente” in piazza, osservato dai carabinieri, che sono usciti allo scoperto, bloccandoli. Durante la perquisizione in casa dell’uomo, sono stati trovati altri 0,3 grammi di stupefacente. Arrestato, si trova ai domiciliari.

A Cursi, invece, il Norm dei carabinieri di Maglie ha fermato Samuele Melcore, 29enne del posto. Durante una perquisizione personale e dell’auto a sua disposizione, è stato trovato in possesso di 20 gramm di eroina, suddivisa in dosi, un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento e 760 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Il tutto è stato sequestrato.

Nel corso dello stesso servizio, un 27enne di Otranto è stato segnalato poiché trovato in possesso di 2 grammi di marijuana per uso personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di cocaina in pieno centro e di eroina, due arresti in poche ore

LeccePrima è in caricamento