Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Spaccio di droga anche a minorenni: 26enne patteggia 3 anni e 2 mesi

Francesco Fiorentino, 26enne di Melpignano, ha concordato la pena col giudice Cinzia Vergine. Fu arrestato lo scorso agosto, quando i carabinieri trovarono nella sua camera da letto circa 40 grammi di marijuana

MELPIGNANO - Ha patteggiato tre anni e due mesi di reclusione per aver spacciato sostanze stupefacenti e con l’aggravante di aver ceduto in diverse occasioni dosi di marijuana anche a minorenni. Ha chiuso così il suo conto con la giustizia, Francesco Fiorentino, il 26enne di Melpignano per la vicenda che lo scorso 23 agosto gli costò l’arresto. Dopo aver ottenuto il parere favorevole del pubblico ministero Maria Consolata Moschettini, in mattinata, la richiesta di concordare la pena (formulata attraverso l’avvocato Arcangelo Corvaglia) è stata accolta anche dal giudice Cinzia Vergine. FIORENTINO FRANCESCO-4-2-2

Fiorentino finì nei guai, quando i carabinieri della stazione di Corigliano d’Otranto, durante la perquisizione in casa, trovarono nel comodino della sua camera da letto 38 grammi e mezzo di marijuana (dai quali si sarebbero potute ricavare 151 dosi), e nel cassetto della scrivania, un altro grammo della stessa sostanza, più un bilancino di precisione e due contenitori trita “erba”.

Le successive indagini consentirono poi di risalire alla clientela, in particolare a 14 acquirenti, due dei quali non ancora maggiorenni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga anche a minorenni: 26enne patteggia 3 anni e 2 mesi

LeccePrima è in caricamento