Cronaca

Spaccio di marijuana, arrestato un operaio dopo controllo in abitazione

E' successo a Tuglie. Nei guai un 51enne. E' stato segnalato alla prefettura un giovane che aveva appena acquistato sostanza da lui

TUGLIE – Sarebbe stato colto in flagranza a spacciare. E in casa aveva altro stupefacente. In arrest, nel primo pomeriggio di ieri, è così finito Fernando Pisanello, 51enne di Tuglie. A bloccarlo sono stati i carabinieri dell’aliquota operativa del Norm di Gallipoli, nel corso di uno dei sempre più frequenti controlli antidroga nel Salento degli ultimi mesi.

2-12-31L’uomo, operaio, già noto alle forze dell’ordine, è finito nella rete dei militari che hanno effettuato una perquisizione anche in casa, trovando ben 258  grammi di marijuana, e poco più di 1 grammo di cocaina. Durante il sopralluogo non sono sfuggiti materiale per il confezionamento di singole dosi e bilancino di precisione. Tutto finito sotto sequestro.

Nel corso dello stesso controllo, è stato anche segnalato alla prefettura di Lecce, un 35enne, anch’egli di Tuglie, che aveva un involucro contenente 4,30 grammi di marijuana, a quanto pare appena acquistata proprio da Pisanello. Quest’ultimo, dichiarato in arresto, è stato destinato ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di marijuana, arrestato un operaio dopo controllo in abitazione

LeccePrima è in caricamento