Cronaca Galatina

Sparatoria alla periferia di Galatina, ferito un uomo alle gambe

Sul posto polizia e carabinieri per le indagini. Gli autori della sparatoria, avvenuta poco prima delle 21, sono fuggiti a bordo di una Fiat Bravo, facendo perdere le proprie tracce

LECCE – Lo hanno atteso sotto casa, nei pressi di alcuni campi sportivi alla periferia di Galatina, in via Gorizia. Poi, alla vista dell’uomo, sono entrati in azione sparando due colpi all’altezza delle gambe. Una vera e propria gambizzazione quella consumata ai danni di Salvatore Serafini, 54enne imprenditore del posto. Tutto è accaduto in pochi drammatici istanti, tra il boato sordo dei colpi e le urla di dolore e paura. Gli autori della sparatoria, avvenuta poco prima delle 21, sono fuggiti a bordo di una Fiat Bravo, facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto un’ambulanza che ha trasportato d’urgenza il ferito al “Vito Fazzi” di Lecce, dove si trova ricoverato. Sul posto anche gli agenti del commissariato di polizia e i carabinieri, al lavoro per stabilire modalità, origine e autori del grave episodio di sangue. Gli investigatori stanno passando al setaccio la zona, analizzando videocamere di sorveglianza, eventuali testimoni e qualsiasi dettaglio utile alle indagini. La vittima potrebbe essere ascoltata nelle prossime ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria alla periferia di Galatina, ferito un uomo alle gambe

LeccePrima è in caricamento