Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Specchia / Via Carlo Donat Cattin

Porta aperta e i ladri ne approfittano: abitazione svaligiata dei gioielli

E' successo nella tarda serata di ieri a Specchia. Una dimenticanza è stata fatale per i proprietari di un'abitazione, che hanno scoperto il furto verso le 22. Sul posto i carabinieri

SPECCHIA – Nessuna effrazione, tantomento tecniche particolari per non lasciare traccia. Hanno semplicemente trovato la porta aperta. O meglio, assente. Già. Non è stata una dimenticanza fatale. Il fatto è che c'erano lavori, per cui la chiusura di un ingresso laterale mancava del tutto. E così sono arrivati i ladri, in cerca di facili prede, e magari, dopo qualche sopralluogo qua e là, si sono accorti del fatto.

Che fare? Se lo saranno chiesti, prima di azzardare il passo. Che ci fosse qualcuno all’interno? Alla peggio, si scappa a gambe levate. E così la fortuna è stata dalla parte di qualche manigoldo che, una volta all’interno di quell’abitazione, in via Donat Cattin, una traversa di corso Italia, nel centro di Specchia, si è accorto di essere completamente solo.

Così, ha potuto girare per le stanze, puntando però subito – si può immaginare - verso quella da letto. E’ qui che spesso si costudiscono i gioielli ed essendo quella casa priva di casseforti, bracciali d’oro e altri monili erano racchiusi nei cassetti accanto al letto.

I proprietari hanno trovato la brutta sorpresa al rientro a casa, verso le 22. Oggetti sottosopra e cassetti spalancati. E addio gioielli. A quel punto, non hanno potuto fare altro che chiamare i carabinieri. Sul posto i militari del Norm di Tricase e della stazione locale, ai quali sono delegate le indagini.

I proprietari hanno spiegato di essere stati assenti solo un’ora e mezzo. Non hanno videocamere di sorveglianza, ma in paese vi sono quelle comunali che i carabinieri visioneranno, nella fascia oraria in cui si presume che tutto sia avvenuto, sperando di scovare qualche movimento sospetto. Il valore preciso degli oggetti derubati al momento non è stato ancora quantificato. I carabinieri vogliono anche cercare di capire se sia stata opera di una delle tante bande di topi d'appartamento o qualcuno abile a sfruttare l'occasione.

(Versione aggiornata alle 19,50 con dettagli più precisi)  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta aperta e i ladri ne approfittano: abitazione svaligiata dei gioielli

LeccePrima è in caricamento