Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Specchia, sale il numero dei cani avvelenati: sono cinque in due settimane

Ancora una volta piazza Moro diventa il teatro della violenza contro gli animali: dopo il caso di Nella, la cagna sparata in volto, si registrano altri e numerosi episodi di maltrattamenti. L’ennesima denuncia degli animalisti

L'esemplare avvelenato il 16 settembre

SPECCHIA – Ancora episodi di violenza contro gli animali, registrati a Specchia. Piazza Moro, dopo l’episodio di Nella, la cagna sparata in volto, perche (forse) si era avvicinata ad alcune galline, è ora teatro di altre crudeltà simili: sono ben cinque i cani avvelenati in soli quindici giorni. L’ultimo episodio si è registrato oggi: una cagna abitante in prossimità della piazza è stata ritrovata dalla sua padrona, dopo appena 10 minuti che era uscita per la sua passeggiata mattutina, in preda a spasmi violentissimi.

Portata d’urgenza al veterinario, la cagna versa in condizioni gravissime e il referto medico parla di avvelenamento da insetticida. Ma si tratta, appunto, dell’ultimo caso, in ordine di tempo, visto che già il 16 settembre, Bianca, esemplare di giovane cagna, che aveva appena partorito tre cucciole, è stata avvelenata in piazza e successivamente ritrovata da due volontarie, quando ormai non c’era più nulla da fare. Si aspetta il responso dell’Asl sull’esame autoptico, ma dalle tracce trovate risulta sufficientemente chiaro che si sia trattato di avvelenamento.

Altri episodi si sono verificati circa una settimana dopo. Il 22 settembre214-2, due cani di proprietà sono stati avvelenati; a salvarli è stato l’intervento del dottor Lupiccio di Taurisano, prontamente accorso. Il giorno dopo, uno dei due cani salvati è stato nuovamente avvelenato e sanato ancora dallo stesso medico.

Gli animalisti di Specchia non possono più sopportare la situazione: “Non riusciamo a vivere così – spiegano -, il nostro telefono squilla di continuo per le segnalazioni dei numerosi casi di avvelenamento. Il colpevole abita in zona, e non è difficile da trovare, anche grazie alle segnalazioni fatte”.

 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Specchia, sale il numero dei cani avvelenati: sono cinque in due settimane

LeccePrima è in caricamento