Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Specchia

Da domenica non si trova più una 17enne: ricerche in corso per Noemi

La ragazza è di Specchia. Ad accorgersi della sua scomparsa, la madre. Attivato il piano della Prefettura per le persone scomparse

Una delle richieste d'appello che stanno circolando.

SPECCHIA – E’ stato attivato ufficialmente ieri, dopo la denuncia presentata martedì dalla madre presso i carabinieri della compagnia di Tricase, il piano di ricerche per le persone scomparse della Prefettura di Lecce volta al rintraccio di Noemi Durini, una ragazza di 17 anni di Specchia.

I vari enti che si occupano dell’attività (fra cui Croce rossa, vigili del Fuoco, 118) hanno ricevuto immagini e altri dettagli della giovane e nel frattempo sono partiti anche diversi appelli su Facebook.

Se la denuncia risale a martedì, l’allontanamento vero e proprio, però è avvenuto presumibilmente, alle prime ore di domenica mattina, visto che la sera precedente la ragazza non era uscita. La madre, dunque, domenica mattina non l’ha più trovata nel letto e ha atteso, invano, il suo ritorno.

Non pensava, certo, a un allontanamento così lungo, anche perché la ragazza non ha portato via con sé praticamente nulla che facesse pensare, per esempio, a uno spostamento verso qualche altra località. Non solo vestiti, ma nemmeno il telefono cellulare. Tutto è rimasto nella sua stanza.

Passata tutta domenica, trascorso anche lunedì, la situazione è diventata sempre più angosciante. E così, martedì mattina è scattata la richiesta di aiuto ai carabinieri di Tricase e Specchia, anche se le ricerche, come sempre avviene in questi casi, sono state estese su tutto il territorio nazionale. Di certo, si va ormai verso la fine della settimana e per il momento non c’è stato alcun segnale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da domenica non si trova più una 17enne: ricerche in corso per Noemi

LeccePrima è in caricamento