Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Spongano: ritrovati oggetti rubati per circa 4mila euro

Denunciato un 25enne per ricettazione. In casa sua i carabinieri hanno rinventuo utensili ed attrezzature da giardinaggio, agricoltura, hobbistica e falegnameria. Restituita parte della refurtiva

C'è un po' di viavai in questi giorni nella caserma dei carabinieri di Poggiardo. Chi di recente ha subito furti in casa, si sta recando a rovistare fra le decine di oggetti accatastati nella speranza di recuperare qualche vaso, magari una motosega o un tagliaerba. Tutta roba, questa ed altra, sparita dalla zona e "miracolosamente" materializzatasi in casa di un 25enne di Spongano, con altri precedenti, e denunciato a piede libero per ricettazione. Un paio di sere fa, la "visita" dei carabinieri nella sua abitazione.

Evidentemente, qualche voce dove potesse finire la roba rubata nel circondario si deve essere sparsa, fino a giungere alle orecchie degli investigatori. I quali hanno voluto verificare i sussurri, scoprendo come, in effetti, custodisse utensili ed attrezzature da giardinaggio, agricoltura, hobbistica e falegnameria. Molta della quale, appunto, di presumibile provenienza furtiva. Valore complessivo: 4mila euro, centesimo più, centesimo meno. Tutto finito sotto sequestro. Parte della refurtiva, quella riconosciuta dai legittimi proprietari, è stata restituita fra la sera stessa ed il giorno dopo. Altra è ancora in caserma, in attesa di tornare laddove si trovava in origine. Nella foto, ecco il reparto "oggetti smarriti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spongano: ritrovati oggetti rubati per circa 4mila euro

LeccePrima è in caricamento