Incendio si scatena di notte, del tutto distrutta una Mercedes classe B

E' successo a Squinzano, nel centro storico. L'auto di una commerciante. Al momento le cause precise non sono state accertate

SQUINZANO – Per fortuna il vecchio edificio accanto al quale la vettura era parcheggiata è disabitato, o la situazione avrebbe potuto essere persino peggiore, vista l’estrema vicinanza. Di certo, non è rimasto praticamente più nulla di un Mercedes classe B, se non uno scheletro di lamiere questa mattina ancora fumanti. L’auto è stata completamente arsa in un rogo scatenatosi nel cuore della notte nel centro storico di Squinzano, in via Botteghe Nuove.

Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco. Al loro arrivo, però, erano già molto alte e oltre a gettare acqua per evitare che si propagassero, non s’è potuto fare. Interni ed esterni, nulla è stato risparmiato dalla brutalità delle fiamme.

I veicolo era di una donna del posto, incensurata, commerciante. Quanto alle cause, non sono ancor chiare. Non sono state trovate però tracce di materiale combustibile, di acceleranti di fiamma, altri oggetti, in generale, sospetti. Una delle ipotesi è quella di un problema al motore, forse alla centralina, ma i carabinieri della stazione locale sono in attesa di un responso ultimo dei vigili del fuoco per avere una conferma.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppia massacrata in casa, il giovane assassino reo confesso chiede l’abbreviato

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Scuola, in arrivo una nuova ordinanza: Ddi al 100 per cento per una settimana

  • Squarcio di due metri nella strada: betoniera passa, autopompa sprofonda nel vicolo

Torna su
LeccePrima è in caricamento