rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Squinzano / Via Raffaello Sanzio

Rompono un vetro per tentare il furto nella villetta, ma il colpo sfuma

L'intervento dei vigilanti ha impedito a Squinzano che si andasse oltre il danneggiamento. L'allarme giunto alla centrale operativa ha fatto sopraggiungere un'auto di pattuglia

SQUINZANO – Ladri in azione in prima serata a Squinzano, ma il colpo rimane solo nelle intenzioni. L’arrivo dei vigilanti, infatti, ha limitato i danni a una forzatura, senza che vi sia stata irruzione e, quindi, scorreria dentro casa.

Tutto è avvenuto pochi minuti dopo le 18. A quell’ora, qualcuno ha tentato di entrare dentro una villetta di via Raffaello Sanzio, non lontano da via Brindisi, vale a dire la prosecuzione della provinciale che collega a San Pietro Vernotico.

In casa non c’era nessuno e i malviventi, forse, ne erano consapevoli, perché sembra che siano andati a colpo sicuro. Tuttavia, appena sollevata una zanzariera e, soprattutto, rotto un vetro, l’allarma collegato all’istituto di vigilanza Ggs La Velialpol si è attivato e la centrale operativa ha inviato sul posto l’auto di pattuglia più vicina.

Tempo pochi minuti e una guardia giurata era sul posto. Dall’esterno del villino, circondato da un piccolo giardino e quindi con cancello che è stato scavalcato, il vigilante ha potuto scorgere una zanzariera semiaperta. Non avendo le chiavi per accedere, ha contattato i proprietari. Così, si è scoperto anche il vetro di una finestra infranto. Tuttavia, non sembra che sia stato portato via nulla. Non ci deve essere stato il tempo materiale per farlo. Poco dopo, per i rilievi, sono arrivati anche i carabinieri.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rompono un vetro per tentare il furto nella villetta, ma il colpo sfuma

LeccePrima è in caricamento