Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Stop ai fuochi nei campi: il prefetto chiama a raccolta gli agricoltori

Diffondere nelle campagne pratiche agronomiche più moderne e ecosostenibili: è questo l'obiettivo che si prefissa la Prefettura, insieme a Regione e Provincia. Le linee guida in un progetto, per prevenire anche nuove tragedie

 

LECCE – Si chiama “Insieme per l’ambiente” ed è un progetto che, nei prossimi giorni, sarà trasmesso a Regione e Provincia. E’ la summa delle buone pratiche per evitare che ancora una volta gli incendi divorino ettari ed ettari di macchia. Provocando, magari, delle tragedie. Come avvenuto di recente anche nel Salento. Il 23 giugno scorso, un anziano di Nardò è stato colto da malore ed è morto carbonizzato. Stava accedendo alcune stoppie nei campi. E’ la prefettura di Lecce a menzionare quest’episodio, al quale se ne aggiunge un altro, sempre in Puglia. Tutti conseguenza diretta o indiretta di un’abitudine molto radicata, per quanto da tempo vietata.

“Per questo, pur nella consapevolezza delle enormi difficoltà in cui si dibatte il settore dell'agricoltura nell’attuale congiuntura economica, di fronte ai rischi enormi alle persone ed all' ambiente che la prassi di incendiare le stoppie comporta, non sono più possibili disattenzioni, sottovalutazioni, o incertezze”, spiega una nota della prefettura.

Il 22 giugno scorso, nel corso di un incontro, sono state discusse le problematiche nel campo della attività di contrasto del fenomeno degli incendi boschivi. Il prefetto Giuliana Perrotta, a margine della cerimonia di consegna dei lavori della strada regionale 8, ha proposto all’assessore regionale Fabiano Amati ed al presidente della provincia Antonio Gabellone di avviare un percorso di legalità insieme alle associazioni di categoria ed ambientaliste ed all’ordine degli agronomi che nel medio, lungo termine pervenga all'obiettivo di diffondere nelle campagne pratiche agronomiche più moderne e ecosostenibili. Nasce da qui, il progetto, le cui linee guida saranno presto illustrate e che, si spera, possano portare a risultati concreti.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop ai fuochi nei campi: il prefetto chiama a raccolta gli agricoltori

LeccePrima è in caricamento