Macabra scoperta in centro. Un 51enne si toglie la vita con un cavo attorno al collo

Un uomo di origini torinesi, ma residente a Lecce, è stato trovato in un deposito adibito a falegnameria in mattinata privo di vita. Al momento della scoperta non vi era più nulla da fare e la sua salma è stata trasferita presso la camera mortuaria del "Vito Fazzi". Sul posto, gli agenti delle volanti

Le volanti della polizia in centro questa mattina

LECCE  - Lo hanno trovato con un cavo elettrico intorno al collo, e per lui non c’è stato più nulla da fare. Un 51enne originario di Torino, ma residente a Lecce, si è infatti tolto la vita, all’interno di un locale del centro, adibito a falegnameria.

La scoperta è avvenuta in mattinata da parte dei genitori, con i quali l’uomo viveva da tempo. Per lui non c’è stato nulla da fare: i sanitari del 118, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

 La salma è stata trasferita presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Sul posto, gli agenti della sezione volanti. Il personale della questura ha ascoltato i parenti del deceduto, alla ricerca dei motivi che lo hanno spinto a un gesto simile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento