Relazione non corrisposta, ma ci riprova imperterrito: scatta il terzo arresto

Un giovane della Guinea, appena scontato un periodo dopo due precedenti episodi, noncurante è tornato di nuovo alla carica

SURBO – Finisce di nuovo nei guai Moussa Traore, il 26enne della Guinea, residente a Surbo, già arrestato in passato altre volte per atti persecutori. L’uomo, ieri pomeriggio, è stato arrestato per l’ennesima volta dai carabinieri, in flagranza, sempre per lo stesso motivo.

Uscito dopo un periodo di detenzione, si è ritrovato nei guai di nuovo per aver cercato di allacciare una relazione sentimentale mai corrisposta. Così, ecco di nuovo atti persecutori quali appostamenti, messaggi e telefonate nei confronti di una donna che, nel primo pomeriggio, l'uomo avrebbe tentato di avvicinare sul posto lavoro, come già in altre circostanze. Arrivati i carabinieri, il 26enne è stato quindi di nuovo arrestato e condotto in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad aprile il giovane era già stato fermato due volte in rapida successione: dopo le prime molestie, era passato di nuovo all’attacco.  E, ancora una volta, nelle ultime ore, ha messo in scena lo stesso copione. In tutto questo,  i carabinieri hanno anche accertato che il permesso soggiorno per richiedenti asilo è scaduto da pochi giorni, ovvero il 14 luglio scorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alla Scu: droga ed estorsioni. Scatta il blitz, dieci arresti

  • Accoltella la madre e poi si lancia nel vuoto: tragedia in una famiglia salentina

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Vento e pioggia, strade trasformate in fiumi. Auto in panne e allagamenti

  • Rintracciata a Ostia: il 30 giugno, dopo cena, era uscita senza fare rientro

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

Torna su
LeccePrima è in caricamento