Anziana di 85 anni maltrattata per mesi dal figlio: voleva sempre soldi

A Surbo i carabinieri hanno arrestato un uomo 49enne. La donna, esausta dalle vessazioni, è uscita da un incubo interminabile

SURBO- Una triste storia, l’ennesima, di maltrattamenti fra le pareti domestiche. Arriva da Surbo, questa volta, dove a chiamare i carabinieri della stazione locale è stata una donna di 85 anni, ormai esausta dalle continue vessazioni subite da parte del figlio. Ieri, si è avuta la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Quando l’anziana ha contattato il 112, l’uomo, un 49enne, si stava allontanando, avendo fiutato guai in arrivo. Ma di strada non ne ha fatta molta. I militari l’hanno rintracciato e bloccato, trascinandolo in caserma.

Ricostruendo i fatti, i carabinieri hanno poi appreso che quella di ieri era stata solo l’ennesima lite in casa, avvenuta a causa dell’ininterrotta richiesta di denaro avanzata dal figlio. L’anziana ha denunciato mesi di maltrattamenti dovuti proprio a questo motivo. Un problema che il lockdown non può che aver esacerbato ancor di più. L’incubo, allora, è terminato proprio nel giorno della riapertura di tante attività commerciali e alla libera circolazione. Che, per il 49enne, ha coinciso con tutt’altro: un arresto, con trasporto nella casa circondariale di Borgo San Nicola, a Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi frode col gasolio agricolo, undici arresti e 64 indagati

  • Anziana madre non ha sue notizie da giorni e chiede aiuto: 49enne trovato senza vita

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Rapine con auto rubate durante il lockdown: fermata la banda

  • Coronavirus “sensibile” ai fattori ambientali: studio di un fisico su temperatura ed escursioni termiche

  • Scavalca tre muri dopo il furto: fuga spericolata, ma braccato e arrestato

Torna su
LeccePrima è in caricamento