Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Surbo

Surbo, tragedia in centro: si schianta e muore 16enne

Tragedia in pieno centro a Surbo. Un ragazzo di 16 anni che viaggiava a bordo di una Vespa 50 ha perso la vita dopo essersi schiantato contro un'auto. Ferito l'amico che portava in sella con lui

Tragedia in pieno centro a Surbo. Un ragazzo di 16 anni che viaggiava a bordo di una Vespa 50 ha perso la vita dopo essersi schiantato contro un'auto nei pressi dell'incrocio tra via Isonzo e via Pio XII. Insieme con la vittima, Cosimo Pico, figlio di commercianti titolari di un bar in paese, è rimasto ferito l'amico che viaggiava con lui, Marco Guida, anche lui sedicenne. I due si sono andati a schiantare contro una Suzuki "Vitara", il cui conducente è Errico Paladino, 27 anni, di Surbo, il quale è rimasto praticamente illeso.

Secondo quanto rilevato dagli agenti di polizia municipale di Surbo accorsi sul luogo insieme ai carabinieri della Compagnia di Lecce e l'ambulanza del "118", la tragedia sarebbe stata causata per la mancata precedenza di uno dei mezzi coinvolti nell'incidente. Solo un'analisi più approfondita della dinamica potrà infatti chiarire quel che realmente è accaduto, anche se l'incrocio era sprovvisto di segnaletica stradale. Di certo c'è che solo uno dei due ragazzi indossava il casco e che la Vespa con a bordo la coppia di giovani coetanei è andata a schiantarsi contro la fiancata sinistra della "Vitara" mentre "Vespa" e auto in quel momento attraversavano l'incrocio tra via Isonzo e via Pio XII, all'ingresso di Surbo.

Quando sul luogo della tragedia sono giunti i sanitari del "118" hanno subito capito che per Cosimo Pico non c'era nulla da fare. Il giovane è deceduto sul colpo in seguito ai gravi traumi riportati su tutto il corpo dopo l'impatto contro l'auto e volo compiuto prima di cadere sull'asfalto. All'amico, invece, che ha riportato anche lui fratture estese, i medici del "118", prima di trasportare d'urgenza la vittima presso il "Vito Fazzi" di Lecce, sono stati costretti ad applicargli un collare di protezione intorno al collo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Surbo, tragedia in centro: si schianta e muore 16enne

LeccePrima è in caricamento