Tamponamento moto-camion: perde la vita un 29enne

Maurizio Reale, 29enne di Sternatia, non ce l'ha fatta a causa delle ferite riportate in un incidente stradale avvenuto stamane sulla Sogliano-Cutrofiano mentre viaggiava in sella alla sua Yamaha

vito_fazzi_lecce-13
STERNATIA - Hanno fatto il possibile i medici del "Vito Fazzi" di Lecce per strapparlo alla morte. Ma dopo ore di agonia Maurizio Reale, 29enne di Sternatia, non ce l'ha fatta a causa delle ferite riportate in un incidente stradale avvenuto questa mattina, mentre viaggiava in sella alla sua moto, una potente Yamaha R6, sulla Sogliano-Cutrofiano.

La tragedia si è verificata intorno a mezzogiorno. Stando ai rilevamenti sulla dinamica dell'incidente effettuati dai carabinieri della stazione di Cutrofiano, la vittima avrebbe tamponato un camion uscito da un incrocio e che si era immesso sul rettilineo. Illeso l'autista del camion, un 65enne di Giuggianello.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maurizio Reale, che lavora periodicamente come autista dello scuolabus a Sternatia, questa mattina sarebbe salito in sella alla sua moto per andare a trovare la sua fidanzata, a Castrignano dei Greci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento