Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Tar Lecce, niente più sospensiva su tassa di soggiorno

I giudici amministrativi hanno inteso non esprimersi al termine dell'estate sulla sospensiva del balzello di Otranto, preferendo rimandare la decisione sul merito del ricorso nei prossimi mesi

Lungomare_degli_Eroi_(1)-3

LECCE - Nulla di fatto, per ora, al Tar di Lecce per quel che concerne il ricorso sulla tassa di soggiorno (https://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=28821 ) introdotta ad Otranto dall'amministrazione comunale (https://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=28524 ). Lo scorso 14 luglio, il tribunale amministrativo aveva respinto la richiesta di sospensiva immediata dell'imposta, contenuta nel ricorso da alcune categorie del settore turistico, assieme a Confindustria Lecce e ad una quindicina di strutture otrantine, rimandando la decisione alla Camera di consiglio del 7 settembre, a fine estate (https://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=28845 ).


Secondo il Tar, all'epoca, mancavano gli elementi di estrema gravità ed urgenza, presupposti richiesti dalla legge per la concessione dei decreti senza contraddittorio. Nella Camera di oggi, tuttavia, i giudici hanno ritenuto che, a termine della stagione estiva, non avesse fondatezza dibattere di un'eventuale sospensiva, decidendo di rimandare, presumibilmente a novembre, la discussione sul merito, che rappresenta, come chiarito in passato, il vero luogo del contendere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tar Lecce, niente più sospensiva su tassa di soggiorno

LeccePrima è in caricamento