menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il cloud degli orrori pieno di foto e video di minori abusati: arrestato 45enne

L'uomo è residente nella provincia di Taranto, ma l'indagine è stata molto articolata e ha interessato anche Foggia e Lecce

LECCE – L’arrestato è un 45enne della provincia di Taranto, ma prima di arrivare a lui, la polizia postale del compartimento di Puglia ha fatto, letteralmente, il giro della regione. Tutto, infatti, nasce da Foggia, arriva a Lecce, dove vengono eseguite anche alcune perquisizioni, sebbene senza esiti particolari, fino a raggiungere, finalmente, nella provincia limitrofa, il responsabile della detenzione (e della diffusione) di un quantitativo notevole di fotografie e video con contenuti pedopornografici. Scene e immagini inenarrabili, una vera galleria degli orrori.

L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip del Tribunale di Lecce con le accuse mosse al 45enne di essersi procurato, aver detenuto e diffuso attraverso un cloud a lui riconducibile il materiale con minorenni abusati sessualmente da adulti.

Nei confronti dell’uomo è stata eseguita una perquisizione personale, domiciliare e informatica su dispositivi telefonici, informatici e cloud. Sul cloud posto sotto sequestro, c’era anche un link per l’accesso a cartelle a contenuto pedopornografico sostanzialmente pubblico, cioè senza necessità di password, proprio per agevolarne la diffusione.

Articolata è stata l’attività investigativa avviata dalla sezione di polizia postale di Foggia, inizialmente diretta dalla Procura di Bari, al termine della quale è stato emesso ed eseguito un decreto di perquisizione locale personale ed informatica a carico dell’indagato. In seguito, l’attività investigativa veniva è proseguita con la direzione della Procura di Lecce. E i riscontri hanno consentito di arrivare all’ordinanza cautelare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento