Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Armato di coltello a serramanico rapina mille euro da negozio di casalinghi

L'autore dell'assalto è un giovane che agito da solo, fuggendo poi a piedi. Ha minacciato la cassiere di “Proshop”, a Taurisano, in via Martiri d’Otranto. Sul posto gli investigatori del commissariato di polizia locale. Il malvivente aveva felpa con cappuccio e occhiali da sole

@TM News/Infophoto

TAURISANO – Giovane, forse non del tutto esperto, solitario nell’azione. E armato di coltello a serramanico. Forse un individuo residente del posto, quello che ha deciso di mettere a segno una rapina nel negozio di casalinghi “Proshop” di Taurisano, in via Martiri d’Otranto, zona semiperiferica. Il malvivente, indossando felpa con cappuccio e occhiali con lenti scure, ha fatto irruzione intorno alle 18,30.

Il ragazzo s’è avvicinato rapidamente alla cassa, ha estratto l’arma e minacciato l’impiegata, facendosi consegnare il denaro. Dentro c’erano circa mille euro. Intascata la somma, il rapinatore s’è subito dileguato a piedi. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia del commissariato locale, diretti dal vicequestore aggiunto Salvatore Federico.

Gli investigatori hanno ascoltato i presenti e acquisto alcune informazioni. Poche, per la verità. Non sembra che vi fossero complici, a fungere da “palo”, né è fuggito con qualche mezzo. Sembrava conoscere bene la zona e questo potrebbe ricondurre – appunto – a qualche giovane residente a Taurisano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di coltello a serramanico rapina mille euro da negozio di casalinghi

LeccePrima è in caricamento