Cronaca Taviano

Taviano, un'auto in corsa travolge ed uccide un 94enne

Francesco Martina era ospite di una casa-famiglia a Taviano. Ieri sera si trovava a piedi lungo la strada che porta a Gallipoli, quando una Mercedes condotta da un uomo di 40 anni lo ha travolto

L'innesto per la provinciale Gallipoli-Taviano.

TAVIANO - Chissà cosa stava facendo a quell'ora da solo per strada. Stava percorrendo a piedi un tratto della strada provinciale 350, che collega Taviano a Gallipoli. Ed è proprio lì che è stato travolto ed ucciso Francesco Martina, 94enne residente a Melissano, ma da diverso tempo ospite presso la casa famiglia "La Fenice" di Taviano. Non ce l'ha fatta a resistere a quell'impatto micidiale, l'anziano è morto sul colpo. Probabilmente avrebbe fatto la stessa fine anche una persona più giovane. L'incidente si è verificato poco prima di mezzanotte, intorno alle 23 e 45. Gli investigatori stanno cercando di capire come mai l'anziano fosse uscito così tardi. La strada era buia e poco trafficata.


In quel momento, si trovava a passare una autovettura di grossa cilindrata, una Mercedess, condotta da un 40enne di Gallipoli. L'uomo, sicuramente, non avrebbe mai creduto di trovare sul suo percorso una persona. Ed invece. Non c'è stato verso, il conducente dell'auto non è riuscito a fermarsi. L'anziano è rimasto sotto le ruote della Mercedes. Il 40enne è immediatamente sceso dal mezzo per tentare di soccorrerlo. Ma non c'era nulla da fare. Inutile la chiamata al 118: i sanitari giunti a bordo dell'ambulanza non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La ricostruzione della dinamica è affidata ai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano. Dell'accaduto è stato informato il pubblico ministero di turno Guglielmo Cataldi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taviano, un'auto in corsa travolge ed uccide un 94enne

LeccePrima è in caricamento