Tenta per due volte di raggiare una donna anziana. Caccia al truffatore seriale

Per ben due volte, nel giro di pochi giorni, ha cercato di truffare un’anziana signora. La donna è stata avvicinata da un giovane che ha tentato di raggirarla asserendo di conoscere uno dei suoi figli e di vantare nei suoi confronti un credito per la chiusura di un contenzioso assicurativo. La donna ha denunciato l'accaduto alla polizia

LECCE – Per ben due volte, nel giro di pochi giorni, ha cercato di truffare un’anziana signora. La donna è stata avvicinata da un giovane che ha tentato di raggirarla asserendo di conoscere uno dei suoi figli e di vantare nei suoi confronti un credito per la chiusura di un contenzioso assicurativo. Una richiesta che la donna non ha accolto, denunciando l’accaduto agli agenti della polizia di Stato, della sezione Volanti.

Entrambi i tentativi, avvenuti per strada, sono dunque fortunatamente falliti. Il primo, avvenuto nei pressi dell’abitazione della vittima prescelta, poiché la signora si è insospettita e con una scusa si è allontanata. Il secondo, avvenuto presso le poste centrali di Piazza Libertini, dove la signora ha riconosciuto il truffatore che pochi giorni prima l’aveva avvicinata.

La descrizione fornita dalla donna agli agenti è quella di un giovane di 30/35 anni, capelli neri e corti, viso tondo, visto entrare su autovettura berlina di colore chiaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il modus operandi utilizzato è quello di presentarsi come amico o conoscente di un familiare mostrando di essere in possesso di alcuni dati personali per riuscire a truffare la vittima. La polizia è ora sulle tracce del truffatore seriale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento