Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Leuca / Via degli Stampacchia

Tenta rapina nel "compro oro", la commessa chiude e chiama il 113

E' successo verso l'ora di chiusura in via degli Stampacchia, esattamente alle spalle della questura. L'uomo non è riuscito neanche a varcare la soglia d'ingresso ed è stato costretto a scappare, mentre sopraggiungeva la polizia

Foto LeccePrima (tutti i diritti riservati).

 

LECCE – Chissà se era un vero tentativo di rapina, o se magari quell’individuo presentatosi alla porta, tutto imbacuccato, non era semplicemente un cliente infreddolito. Più facile ammettere la prima ipotesi, perché quando ha trovato la porta sbarrata, ha preferito prendere il largo, piuttosto che scoprire il volto e mostrarsi a chi si trovava all’interno, per rassicurare sulle sue intenzioni.

Il fatto è avvenuto ieri sera, poco prima delle 20, in via degli Stampacchia, di fronte al negozio “Compro oro gold sas”, che sorge al civico 7. Un uomo s’è presentato davanti all’ingresso dell’attività commerciale, con il volto coperto. La commessa del negozio, che si trovava da sola, in quel momento, e che stava per concludere la giornata di lavoro, ha provato legittimo timore e, anche se sembra che l’uomo non abbia esibito armi di sorta, ha preferito chiudere automaticamente la porta d’ingresso e chiamare il 113.

A quel punto, l’individuo s’è dileguato nelle viuzze adiacenti. Sul posto è arrivata una volante della questura di Lecce, per le prime indagini. Fatto curioso: proprio su via degli Stampacchia sorge il lato posteriore del palazzo che ospita la questura, mentre all’ingresso della stessa stradina, da via Leuca, si trovano gli uffici della Dia (divisione investigativa antimafia). Insomma, l’intera area è presidiata dalle telecamere delle forze dell’ordine. Non una saggia scelta, quella di tentare una rapina in un punto simile.          

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta rapina nel "compro oro", la commessa chiude e chiama il 113

LeccePrima è in caricamento