Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Tentano la rapina in tabaccheria, il titolare reagisce

E' rimasto ferito alla mano il titolare della rivendita di tabacchi e giornali in largo Scipione de Monti, nei pressi di via De Mura. L'uomo ha reagito ai rapinatori, uno dei quali armato di coltello

La tabaccheria di largo Scipione de' Monti.

LECCE - Tentata rapina intorno alle 13.45 ai danni della tabaccheria di largo Scipione de Monti, in direzione di via De Mura, la strada che porta al mercato all'ingrosso dell'ortofrutta. Due individui, di cui uno armato di coltello, hanno fatto irruzione nel locale, rivendita anche di giornali, all'orario di chiusura, ben sapendo che a quell'ora avrebbero trovato solo il titolare.

Ed infatti, sotto la minaccia dell'arma bianca, hanno intimato l'uomo di consegnare l'incasso. Inaspettata per i due balordi la reazione della vittima, già rapinato tempo addietro, che questa volta non ha inteso sottomettersi alle minacce, cercando di disarmare il rapinatore che impugnava il coltello.


Reazione che però gli è costata leggeri tagli sulla mano, guaribili in pochi giorni. Fortunatamente niente di più grave, ma di certo non è mancata la paura. In seguito alla reazione della vittima i balordi hanno preferito fuggire facendo perdere le tracce. Sull'accaduto indaga la polizia. Sul posto sono intervenuti gli agenti della sezione volanti e la scientifica per i rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano la rapina in tabaccheria, il titolare reagisce

LeccePrima è in caricamento