Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Tenta rapina con pistola e maschera di carnevale. Ma il titolare reagisce

Un ragazzo ha fatto irruzione in una rivendita di tabacchi di Novoli, con il volto travisato e armato di una scacciacani. Ha minacciato il titolare, per farsi consegnare l'incasso: l'uomo lo ha strattonato, mettendolo in fuga

I carabinieri di Campi Salentina

NOVOLI - Si è presentato da solo, con una maschera di carnevale di colore bianco sul volto. Un ragazzo, di giovane età, ha fatto irruzione poco dopo le 18, in una tabaccheria del centro di Novoli, al civico 110 di via Sant'Antonio, armato di pistola.

Il titolare, Franco Spada, non ha però ceduto e, rifiutandosi di consegnare l'incasso ha vinto il timore della minaccia dell'arma, reagendo. Ha strattonato il rapinatore solitario, il quale, davanti alle intenzioni del tabaccaio ,si è dileguato all'esterno, dove ad attenderlo si era appostato un complice, a bordo di un ciclomotore.

Sul pavimento dell'esercizio è rimasta la pistola: una scacciacani, finita nelle mani dei carabinieri della compagnia di Campi Salentina, coordinati dal capitano Nicola Fasciano, i quali tenteranno nelle prossime ore di dare un volto ai responsabili del colpo. Fortunatamente fallito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta rapina con pistola e maschera di carnevale. Ma il titolare reagisce

LeccePrima è in caricamento