Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Donna denuncia tentativo di violenza sessuale nel campo scuola della figlia

E' successo nei giorni scorsi nella zona di Nardò. Una salentina 33enne era andata a prendere la bimba. Si è rivolta al commissariato di polizia. Ora è indagato un dipendente, 36enne senegalese

NARDO’ – Un senegalese di 36 anni è indagato per tentata violenza sessuale. Con la scusa di accompagnare una donna salentina di 33 a trovare a recuperare la figlia presso una masseria adibita a campo scuola, nella zona di Nardò, l’avrebbe condotta all’interno di una stanza, denudandosi e chiedendo di avere un rapporto.

La vicenda risale al primo pomeriggio di lunedì. La donna si è recata presso il campo scuola, senza però conoscere la struttura: era la prima volta che vi entrava. Ha dovuto quindi chiedere informazioni a qualcuno e ha provato con il giovane dipendente, che in quel momento si stava occupando di alcune attività agricole.

Stando a quanto riferito in seguito dalla donna alla polizia (ha sporto denuncia presso il commissariato neretino), il 36enne, l’avrebbe guidata all’interno della struttura, spigandole che si stavano recando nel luogo dove si trovavano i bambini, percorrendo vari corridoi, fino a entrare, però, in una stanza vuota e buia. Qui avrebbe cercato di bloccarla, spogliandosi, ma lei si sarebbe  divincolata, rifilando una spinta al 33enne e riuscendo a fuggire, per chiedere aiuto.

Recatasi presso gli uffici di polizia, gli agenti hanno avviato una breve indagine, identificando il 36enne senegalese, che, dopo vari accertamenti, è stato deferito alla Procura di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna denuncia tentativo di violenza sessuale nel campo scuola della figlia

LeccePrima è in caricamento