Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Tentata violenza sessuale durante visita medica, indagato un 42enne

L'uomo è di Racale. La vittima una dottoressa che lavora a Taviano. Il 3 marzo avrebbe cercato di baciarla, arrivando persino a scalarsi i pantaloni esibendo le parti intime

RACALE – E’ stato iscritto nel registro degli indagati l’uomo che nei giorni scorsi avrebbe cercato un approccio a dir poco molesto nei confronti di una dottoressa della guardia medica di Taviano, sfruttando l’occasione di una visita da lui stesso richiesta. Tentata violenza sessuale è il reato contestato a F.G.A., 42enne, nativo di Roma e residente a Racale.  

Le indagini sono state condotte dai carabinieri della stazione racalina. L’episodio, emerso nei giorni scorsi, e segnalato all’Ordine dei medici salentini, aveva provocato un’ondata d’indignazione e la richiesta di provvedimenti rapidi e decisi.

E’ stata la professionista, in forza alla guardia medica di Taviano, a raccontare vari dettagli ai carabinieri, consentendo loro d’individuare il 42enne e svolgere tutti gli accertamenti. Stando alle ricostruzioni, dunque, intorno alle 17 del 3 marzo, F.G.A. avrebbe richiesto alla dottoressa, in servizio di turno press la guardia medica, una visita domiciliare. Ma, una volta arrivata nell’abitazione, sarebbe stata approcciata dall’uomo, che avrebbe cercato prima di baciarla sulle labbra, arrivando, durante la visita, ad abbassarsi i pantaloni esibendo le parti intime, obbligando il medico a interrompere la visita, per allontanarsi urgentemente da quell’abitazione.

“Alla luce dei fatti ignobili di questi giorni – ha commentato l’8 marzo, nella ricorrenza della Festa delle donne, il presidente dell’Ordine dei medici della provincia di Lecce, Donato De Giorgi – è doveroso da parte nostra esprimere lo sdegno per l’accaduto e la totale vicinanza alle colleghe. Vogliamo esaltare soprattutto il loro molteplice e difficile ruolo di professioniste, di mogli, di mamme o di fidanzate. Mai come in questa ricorrenza – ha aggiunto - rifulge il loro prezioso ruolo, il loro coraggio e le difficoltà che molto spesso sono costrette ad affrontare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata violenza sessuale durante visita medica, indagato un 42enne

LeccePrima è in caricamento