Cronaca

Sorpreso a rovistare in una casa, fugge rompendo una finestra. Acciuffato in campagna

Nella serata di ieri un uomo di 50 anni è stato fermato dai carabinieri di Aradeo in una strada poderale poco distante dall'abitazione nella quale si era introdotto. Il figlio della proprietaria, che vive nella casa adiacente, ha avvertito dei rumori

ARADEO – Lo hanno visto fuggire scavalcando il muro di cinta dell’abitazione, ad Aradeo,  che aveva appena messo a soqquadro. Poco dopo, lo hanno acciuffato lungo una strada poderale, con addosso degli abiti corrispondenti alla descrizione e i frammenti del vetro della finestra che aveva rotto per scappare. Antonio Filieri, 50enne di Aradeo e già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione con l’accusa di tentato furto aggravato in abitazione.

filieri antonio-2I militari, ieri sera, erano in transito per un’ordinaria attività di controllo, proprio davanti alla casa di una donna del posto, quando hanno visto l’uomo scavalcare la recinzione. Intanto incontro ai militari si è precipitato il figlio della donna raccontando di aver sentito, poco prima, dei rumori provenire dall’abitazione della madre.

Affacciatosi dal proprio giardino sull’abitazione della madre, aveva poi notato il ladro rovistare nei cassetti e poi allontanarsi attraverso una finestra, in maniera tale da essere chiaramente visto in faccia. Il 50enne è stato riconosciuto dalle vittime, che intanto si erano recate negli uffici dell’Arma per sporgere denuncia e, su disposizione del pubblico ministero di turno, ristretto al regime degli arresti domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a rovistare in una casa, fugge rompendo una finestra. Acciuffato in campagna

LeccePrima è in caricamento