Tentano un furto nella casa al mare: danni all’infisso, ma il colpo sfuma

L’episodio nelle ultime a Casalabate, la marina di Squinzano. Sul posto sono intervenuti i vigilanti di un istituto privato

Foto di repertorio.

CASALABATE (Squinzano) - L’epidemia in corso, ma neppure i controlli serrati dalla parte delle forze dell’ordine, frenano i malviventi. I ladri sono tornati in azione, la scorsa notte, in una delle marine adriatiche dove hanno tentato un furto. Ma senza riuscirci.

I vigilanti dell’istituto privato “La Folgore” sono infatti intervenuti in via della Luna, a Casalabate, per un controllo. Una persiana, di una delle finestre che circondano il primetro dell'abitazione, era visibilmente rotta. Il personale ha fatto un’ispezione nell’abitazione, usata nel periodo di villeggiatura estiva.

L’infisso era stato anche aperto da ignoti ma, fortunatamente, non è stato portato via nulla. Dell’accaduto è stato informato il titolare dell’appartamento e poi anche le forze dell’ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

Torna su
LeccePrima è in caricamento