Banda dell’Audi sradica bancomat. Via a mani vuote dopo l’arrivo dei carabinieri

E' accaduto a Castrignano de' Greci. Sono tra i 5 e gli 8 malviventi ad aver colpito la filiale Unicredit con una pala meccanica rubata. All'arrivo dei militari hanno svuotato un estintore per togliere loro visibilità

L'immagine del bancomat danneggiato

CASTRIGNANO DE’ GRECI – Questa volta è andata male, nonostante il grosso sforzo profuso. Una banda composta tra i cinque e gli otto malviventi ha, una decina di minuti dopo le 3 di questa notte, provato asportare il bancomat della filiale Unicredit di Castrignano de’ Greci.  A bordo di un’Audi station wagon, e dopo aver rubato un camion dal comune grico dotato di pala meccanica, hanno raggiunto via Dante per mettere a segno il colpo.

Hanno legato un cavo in acciaio allo sportello e divelto la grata metallica e lo stesso pannello che sovrasta  la cassaforte, ma senza avere il tempo necessario per portare a termine l’operazione. Alcuni passanti, infatti, insospettiti da quei movimenti sospetti, avevano già allertato i carabinieri. I militari dell’Arma del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Maglie, sopraggiunti immediatamente, hanno scorto il momento della fuga della banda. Ma non hanno potuto fare nulla: la banda dell’Audi, prima di dileguarsi abbandonando sul posto il mezzo pesante rubato poco prima, hanno infatti svuotato il contenuto dell’estintore, per cerare una cortina fatta di pulviscolo e complicare l’inseguimento. Il contenitore metallico ormai vuoto, è stato lanciato dai ladri nella piazza vicina e poi rinvenuto, e sequestrato dagli inquirenti.

Questi ultimi hanno ora recuperato tutti i filmati delle videocamere utili, per risalire al numero di targa dell’Audi e, possibilmente, anche agli autori.  Non è escluso che si tratti degli stessi che, nel corso delle ultime settimane, hanno preso di mira gli sportelli automatici degli istituti di credito della zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento