Mezzo meccanico ed esplosivo per cercare di asportare il bancomat: piano fallisce

Il colpo intorno alle 3 e mezzo a Torre San Giovanni di Ugento, ai danni della filiale della Banca popolare pugliese. Qualcosa è però andato storto: niente bottino

L'istituto di credito colpito.

TORRE SAN GIOVANNI (Ugento) – Una banda tenta di asportare lo sportello bancomat, ma qualcosa va storto e il piano fallisce: via a mani vuote. Tanto "lavoro" per nulla, la scorsa notte a Torre San Giovanni, frazione marittima di Ugento, dove i ladri hanno preso d’assalto il forziere della filiale della Banca Popolare pugliese, in via dei Bizantini.

Intorno alle 3 e mezzo, infatti, presumibilmente attrezzati con un mezzo meccanico dotato di braccio e dell'esplosivo, i malviventi hanno cercato di sradicare l’atm dal muro, per portare via i contanti contenuti all’interno e, quasi certamente, caricati dai dipendenti della banca solo in mattinata, in vista della maggiore richiesta di denaro del fine settimana. Probabilmente, però, l'esplosivo era poco: è infatti saltata via la maschera dello sportello, ma i soldi sono rimasti all'interno, intatti.

Sia per l’attivazione del sistema di allarme, sia per il passaggio della pattuglia dell'istituto Cosmopol, la banda si è poi dileguata lasciando il colpo incompiuto. Sul luogo, poco dopo, i carabinieri della compagnia di Casarano per eseguire i rilievi. In zona dovrebbero esservi delle videocamere di sorveglianza, oltre a quelle installate all’esterno dell’istituto di credito. I militari dell’Arma stanno lavorando e, anche questa mattina, sono tornati sul posto per nuovi sopralluoghi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientrano dal Brasile nel Salento: madre, padre e figlia positivi al Covid

  • Militari in spiaggia: sequestro in un lido, denunciato imprenditore

  • Giorgia e il fidanzato Emanuel Lo: vacanze salentine d’amore

  • Fiamme e fumo sulla collina di Lido Conchiglie. Si sospetta l'origine dolosa

  • Rave nelle campagne, musica sparata per ore: sgomberati in circa 300

  • Molesta la barista e fugge, ma dopo un’ora ritorna e lo riconoscono

Torna su
LeccePrima è in caricamento