rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Cronaca Salice Salentino

Ladri tentano di “ripulire” un’abitazione in pieno giorno. Ma il colpo sfuma

L’episodio in mattinata, a Salice Salentino. I malviventi hanno aperto il portone di ingresso, ma non sono riusciti ad intrufolarsi nell’appartamento al primo piano

SALICE SALENTINO – Si introducono in pieno giorno in uno stabile per “ripulire” un appartamento. Ma i ladri non riescono a portare via nulla. Ennesimo tentato furto, in mattinata, questa volta a Salice Salentino. Poco dopo le 10 l’antifurto di un’abitazione di via Celentano si è attivato richiamando sul posto le guardie giurate dell’istituto “Ggs La Velialpol”.

Al loro arrivo, i vigilanti hanno constatato evidenti segni di effrazione sull’infisso dell’ingresso, aperto. Al primo piano, invece, la porta era ancora chiusa. I malviventi, approfittando dell’assenza dei proprietari, hanno cercato di mettere a segno il colpo senza riuscirci.

Sono stati costretti a dileguarsi dall’arrivo del personale di sicurezza. Dell’accaduto sono stati subito informati i carabinieri della stazione locale e i titolari dell’abitazione. Appena 48 ore prima, un epsidodio anche a Merine, la frazione di Lizzanello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri tentano di “ripulire” un’abitazione in pieno giorno. Ma il colpo sfuma

LeccePrima è in caricamento