menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il distributore danneggiato

Il distributore danneggiato

Tentano furto nel distributore e l’allarme sprigiona vapore. Colpo va “in fumo”

Quattro individui, tutti con il volti travisati, hanno provato a mettere a segno un colpo nell'area di servizio "Erg" di Copertino. Dopo aver forzato l'infisso, il sistema di allarme ha sprigionato gas fumogeno, costringendoli alla fuga a mani vuote

COPERTINO  - Il furto, nella notte, è andato letteralmente “in fumo”. Quello sprigionato dal particolare sistema di allarme installato nel distributore “Erg” di via Galatina, a Copertino, già preso di mira dai ladri nel mese di dicembre. Quattro individui, tutti con il volto travisato, ma ripresi dalle videocamere di sorveglianza, hanno provato a mettere a segno un colpo, dopo aver scardinato la serratura della porta dell’area di servizio, che è anche caffetteria e rivendita di tabacchi.

L’antifurto, che sprigiona gas fumogeno, ha però costretto la banda a desistere dagli intenti. Sono scappati a bordo di una Volvo station wagon, di colore nero, immortalata dai dispositivi di sicurezza, assieme alla sequenza della scena.

Quei filmati sono ora nella mani dei carabinieri della tenenza di Copertino, guidata dal luogotenente Salvatore Giannuzzi. I militari dell’Arma, assieme ai colleghi della compagnia di Gallipoli, stanno visionando quei fotogrammi alla ricerca di tracce utili o comunque analoghe ad altri colpi perpetrati in zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Stanchezza in primavera, ecco perché

  • Sicurezza

    Come utilizzare l’aceto per le pulizie di casa

  • Cucina

    Melanzane marinate all’aceto, fresche e veloci

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento