Il vetro del centro scommesse in frantumi: ladri “disturbati” dall’allarme

Il colpo è sfumato, intorno alle 3 della notte, in un’agenzia di scommesse sportive a Melendugno. Una volta all’interno, i malviventi hanno anche aperto le slot machine, ma sono stati costretti alla fuga

Carabinieri e vigilanza sul posto.

MELENDUGNO – I ladri provano a mettere a segno un colpo, nella notte, ma il piano sfuma e loro se ne vanno a mani vuote. È accaduto a Melendugno, poco prima delle 3, ai danni del centro scommesse Eurobet in via Fratelli Longo. I malviventi hanno mandato in frantumi il vetro della porta di ingresso, per poi accedere all’interno del locale.

Fortunatamente, il sistema di allarme si è subito attivato, richiamando sul posto sia le guardie giurate dell'istituto di vigilanza Alma Roma, sia le forze dell’ordine. La banda, intanto, si era già diretta verso le slot machine custodite nell’esercizio, aprendole per arraffare i contanti.

Ma disturbati dal frastuono dell’antifurto e, probabilmente, da un messaggio lanciato da  un complice che ha atteso all’esterno, sono subito fuggiti senza portare via nulla Sul luogo, intanto, i carabinieri dell’Aliquota radiomobile della compagnia di Lecce, assieme al proprietario dell’attività commerciale.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • “Non lasciamo gli anziani soli in casa”: appello degli psicologi pugliesi

  • Il silenzio è una cura, fa bene a corpo e mente: ottimi motivi per tacere

  • Danneggiata l'edicola votiva della “Pietà” nel centro storico di Lecce

I più letti della settimana

  • Infarto per una bimba di 1 anno. Anche un bagnante rischia malore davanti alla scena

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Bambino pesca un osso in mare. E si scopre essere una tibia umana

  • Lei sul materassino spinto al largo, lui rischia di affogare per salvarla

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

  • Scontro frontale tra due auto: 4 feriti. Coinvolta anche un’autocisterna

Torna su
LeccePrima è in caricamento