Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Ladri nel maneggio: volevano rubare almeno mille litri di carburante

Ma avrebbero potuto portare via di tutto, anche attrezzi agricoli e animali. Recuperato un grosso carrello pompa e serbatoio

Foto di repertorio.

CAPRARICA DI LECCE – L’allarme è scattato intorno alle 23,30. E quando un vigilante dell’istituto Alma Roma è arrivato sul posto, ha notato subito il cancello d’ingresso forzato e alcuni box per cavalli. Poco distante, un grande carrello. Sul posto, di lì a poco, sarebbero giunti anche i carabinieri del Norm di Lecce e della stazione di Calimera per avviare le indagini. Che partiranno dal materiale recuperato, e non poco.  

Il tentativo di furto, dunque, non è andato a buon fine. E di certo, in quella struttura privata, c’era parecchio da portare via. Gasolio, soprattutto. Magari anche attrezzature agricole e - perché no? -, persino cavalli.

Il fatto è avvenuto lungo la strada che collega Castri di Lecce a Lizzanello, ma in agro di Caprarica di Lecce, dove vi è una tenuta e, fra l’altro, box per i cavalli e maneggio. Sul posto, vigilanti e carabinieri hanno trovato, come detto, un voluminoso carrello con targa olandese; sopra, un grosso serbatoio della capienza di mille litri, una batteria e una pompa per aspirare il liquido. Nella tenuta, infatti, ci sono un deposito di carburante e vari attrezzi per agricoltura.

I ladri avrebbero potuto caricare su quell carrello davvero di tutto. Sono state trovate anche tracce di manomissione dell’impianto di allarme. E’ più che probabile, però, che la banda si sia giovata di qualcuno nelle vesti di “palo” per avvisare dell’arrivo di eventuali pattuglie e che quindi siano fuggiti, sganciando il carrello dal mezzo che lo trainava. Le indagini partiranno proprio dalla targa della piattaforma scorrevole, per cercare di risalire agli autori, anche se presumibilmente è rubato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri nel maneggio: volevano rubare almeno mille litri di carburante

LeccePrima è in caricamento