Ennesimo tentato furto in una scuola di Taurisano: danni a vetro e macchinetta

I ladri, nelle scorse ore, hanno preso di mira un istituto. L'epiosodio scoperto dalle guardie giurate

I danni arrecati all'istituto

TAURISANO – E' risaputo, ormai, che i ladri tornano tra i banchi di scuola in tempo di crisi. Non per motivi di studio. E emergenza, in tutto il Salento, per il numero crescente di colpi, riusciti o solo tentati, ai danni degli istituti scolastici. Bande di malviventi, molto spesso del luogo, e giovani d'età, hanno intuito che gli stabili sono di frquente poco protetti dai sistemi di videosorveglianza. A volte, addirittura, le finestre delle aule informatiche, o persino quelle delle segreterie, nelle quali sono custoditi documenti e pratiche, vengono lasciate alla mercè dei ladri.

L'ultimo fatto, in ordine di tempo, è accaduto ore addietro. Ignoti ganno provato ad accedere ai locali di una scuola, ma il colpo è sfumato e i ladri sono fuggiti a mani vuote. L’ennesimo colpo è stato tentato ai danni dell’istituto “Filippo Bottazzi” di via Salvo D’Acquisto, a Taurisano.L’episodio è stato scopertodalle guardie giurate dell’istituto di vigilanza privata “Bcs Security”. I vigilanti, in zona per un’attività di ordinario pattugliamento, hanno notato la rottura del vetro posteriore e hanno immediatamente allertato i carabinieri della stazione locale.IMG_3768-2

Il sopralluogo interno ha fatto emergere soltanto i lievi danni all’infisso, e la rottura dell’erogatore di vivande posto nel corridoio dell’edifico. Dalla scuola, però, non è stato portato via nulla. Soltanto alcuni giorni addietro, un altro istituto di formzione era stato preso di mira. Si tratta della scuola secondaria "Don Tonino Bello" di via Negrelli, sempre nel comune dell'hinterland casaranese.

Anche in quell'occasione, dal sopralluogo eseguito dagli agenti del commissariato locale, non sarebbe emerso alcun ammanco. Ma i danni arrecati dai vandali sono ingenti: sono scappati dopo aver lasciato i locali dell'istituto a soqquadro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento