Sfondano cancello della ditta di lavori in pietra: scatta l’allarme, il colpo sfuma

Una banda, la scorsa notte, ha provato a mettere a segno un colpo all’interno del magazzino di una ditta di Taurisano, specializzata nella lavorazione del carparo. Ma il sistema di allarme ha richiamato le guardie giurate e il piano è fallito

Foto di archivio

TAURISANO – Hanno sfondato il cancello posteriore della ditta specializzata nella lavorazione della pietra leccese, a Taurisano. Poi, servendosi di attrezzi e piedi di porco, hanno provato a scardinare la serratura della porta del magazzino, per entrare nel deposito e fare razzia dei prodotti artigianali.

Fortuna ha voluto che il sistema di allarme si sia immediatamente attivato e che i ladri, non potendo più portare avanti il proprio piano, siano stati costretti alla fuga, Sul posto, intanto, sono giunte le guardie giurate dell’istituto di vigilanza “De Iaco security”: a parte gli evidenti segni di effrazione sull’infisso, i malviventi non hanno arrecato altri danni all’edificio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dell’accaduto sono stati informati anche gli agenti di polizia del commissariato di Taurisano. Al vaglio dell’agenzia di sicurezza e delle forze dell’ordine, i filmati di videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento