Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Centro / Viale Francesco Lo Re

Strappa una collana ad una 64enne e la spinge per terra. Poi la fuga in bici

Avrebbe potuto sortire conseguenze più gravi il tentato scippo ai danni di una donna, verificatosi nella mattinata di ieri in viale Lo Re. Un uomo, di nazionalità straniera, ha sottratto il gioiello alla vittima, strattonandola fino a farla cadere. Il gioiello è scivolato dalle mani ed è fuggito senza bottino

Volanti in viale Lo Re, a Lecce (Foto di repertorio)

LECCE – Le si è avvicinato, sfidando gli sguardi dei numerosi passanti che, in pieno giorno e, soprattutto, in pieno centro, potrebbero aver assistito alla scena. Un uomo, di mezza età, e dai tratti somatici di uno straniero, ha avvicinato una donna di 64 anni, nella mattinata di ieri, con l’intento di scipparle una collana.

La vittima non ha potuto prevedere le intenzioni del malvivente, il quale camminava con apparente nonchalance in sella alla sua biciletta. Si è vista strappare con violenza un gioiello indossato al collo, per poi cadere brutalmente sull’asfalto, strattonata dallo scippatore. Mentre il monile è stato tranciato in due parti dallo stesso malvivente, nel tentativo maldestro di sottrarlo alla 64enne, quest’ultima si è ritrovata per terra, con il ladro in fuga che le ha voltato le spalle.

La donna, fortunatamente, non ha riportato alcuna lesione, se non lievi escoriazioni agli arti. Poco distante, inoltre, ha rinvenuto la collana, oggetto del desiderio del “ciclista”. Sul posto sono giunti gli agenti di polizia delle volanti, i quali hanno ascoltato le dichiarazioni  fornite dalla vittima,  per poi mettersi sulle tracce dell’uomo, prima che possa mettere a segno altri colpi analoghi. Una decina di giorni addietro, peraltro, un paio di scippi si verificarono sempre in centro e con modalità simili. Utilizzando una biciletta per la fuga, un uomo incappucciato nonostante le temperature roventi, strappò la collanina ad una donna di 70 anni, a pochi passi dal duomo di Lecce, ed un telefonino ad un turista. Non è escluso che possa trattarsi dello stesso individuo.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strappa una collana ad una 64enne e la spinge per terra. Poi la fuga in bici

LeccePrima è in caricamento