Cronaca Muro Leccese

tifosi del muro sfasciano cinque auto dei casaranesi

Muro Leccese: tensione dopo la gara di Coppa Italia d'Eccellenza: all'uscita dello stadio i sostenitori del Casarano, hanno ritrovato alcune auto rotte, provando quindi a fare rientro nel campo

Alcuni momenti di tensione si sono vissuti subito dopo la gara fra Muro e Virtus Casarano, valevole per la Coppa Italia di Eccellenza. Al termine della partita (1 a 1 il finale) un folto gruppo di tifosi rossoblu che aveva seguito le sorti della propria squadra in trasferta s'è trovato davanti ad una brutta sorpresa: cinque auto erano state sfasciate, evidentemente da gruppetti di sostenitori della squadra di casa. Molti tifosi casaranesi, inferociti, hanno fatto marcia indietro per tentare di rientrare all'interno della stadio e, probabilmente, maturare una sorta di "vendetta".


E' stato a quel punto che i carabinieri, presenti sul posto per il regolare servizio d'ordine, hanno chiamato in rinforzo anche i colleghi della guardia di finanza e della polizia. E quando il numero di presenze delle forze dell'ordine è aumentato, la situazione è ritornata alla calma. I presenti hanno fatto di nuovo retromarcia, per tornare alle proprie vetture e fare rientro a Casarano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

tifosi del muro sfasciano cinque auto dei casaranesi

LeccePrima è in caricamento